PTSD-Post Traumatic Stress Disorder > piattaforma transsettoriale di Digital Art

installazione multimediale
100 stativi, 14 lampade e 8 speaker. Uno spazio fisico, sonoro e visivo. Una rappresentazione astratta di un sistema cerebrale e del disturbo da stress post traumatico.
Il trauma è un’esperienza fortemente impattante nel nostro modo di concepire il mondo, di vivere e di agire nella società e nella collettività.
Noi tutti vorremmo vivere in un mondo sicuro, comodo e prevedibile, le vittime di traumi invece ci ricordano che non è così. Il trauma è imprevedibile, è qualcosa che può colpire chiunque, possiamo definirci tutti potenziali soggetti traumatizzabili.

progetto
Il progetto promuove lo sviluppo di una produzione artistica e lo scambio di competenze e saperi tra ambiti disciplinari diversi quali l’artigianato, l’ingegneria del suono, le neuroscienze e le arti digitali.
PTSD è un gioco di parole che parte dalla definizione di Post Traumatic Stress Disorder e propone una piattaforma transsettoriale di Digital Art.
Il tema di indagine è quello del trauma e di come il nostro cervello risponda a un evento traumatico. Questa ricerca è stata tramutata in un’installazione artistica multimediale che verrà presentata in diversi luoghi della regione. Parallelamente, l’esperienza artistica e il processo che l’ha generata sarà raccontata negli istituti scolastici agli studenti impegnati in percorsi didattici professionali, con l’obiettivo di accorciare le distanze tra mondo produttivo e produzione artistica.

10 > 13 marzo 2022
PTSD è un progetto di Associazione Altrememorie
finanziato da Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
in collaborazione con Zeroidee, BridA, Cas’Aupa, Casa dell’Arte, Sonic Pro, Ottagono, Menti Libere, Spazio DoubleRoom, ExConventoLive, Comune di Pordenone
L’installazione artistica è realizzata da Zeroidee con
Giovanni Chiarot e Matteo Carli – ideazione e sviluppo, Renato Rinaldi – supporto artistico, Mattia Piani – programmazione e sound design, Bruno Ribis – strutture metalliche, Simona Martino – supporti in legno, Tiziano Zaramella – montaggio e cablaggio, Soluzioni SRLS – supporto tecnico, Franco Fabbro, Cinzia Canderan, Luciana Palumbo, Ilaria Guarracino – consulenza scientifica in neuroscienze

DoubleRoom arti visive
via Canova 9, 34129 Trieste
lunedì > venerdì 17-19
349 1642362 – doubleroomtrieste@gmail.com
https://www.facebook.com/doubleroomtrieste

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...